Frida Zerbinati

Attrice, educatrice, operatrice e formatrice teatrale.
Maestra d’Arte, diplomata presso il Liceo Artistico F. Arcangeli, frequenta la facoltà di Scienze
dell’Educazione e successivamente il DAMS teatro Bologna.
Si forma come attrice e operatrice teatrale lavorando con vari autori, formatori e registi: Pietro
Floridia, Roberto Mantovani, Alessandro Bedosti, Nicola Bortolotti, Mario Perrotta, Micaela
Casalboni, Nicola Bonazzi, Andrea Paolucci, Carolina de la Calle Casanova, Andrea De Luca,
Maria Consagra, Alessio Maria Romano.
Collabora e va in scena in vari spettacoli prodotti dall’ITC Teatro dell’Argine di San Lazzaro di
Savena, Bologna, alcuni dei quali ricevono speciali riconoscimenti:
Il Balcone di Giulietta, regia Pietro Floridia, Menzione speciale Premio Scenario 2003; Cronache
da un Mondo perfetto, Regia Pietro Floridia; Il Sapore dell’Acqua, regia Pietro Floridia; Quando un
leone bussò alla porta, regia Giovanni Dispenza, finalista Premio Scenario Infanzia 2006; Liberata,
regia Nicola Bonazzi, Premio Istrio 2007.
Dal 2003 si occupa della progettazione e realizzazione di laboratori teatrali e di teatro educativo
nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado; di progetti
extrascolastici per bambini, adolescenti, giovani e adulti e disabili.