Una Stanza per sé

Una stanza per sè – Lunedì 10:00 – 12:00 (1° incontro Lunedì 7 Ottobre 2019)

facilitato da Silvia Berti

Nell’ozio, nei sogni, la verità sommersa viene qualche volta a galla. (Virginia Woolf)

Una stanza tutta per sé vuole essere uno spazio di condivisione della propria ricerca personale, di ascolto, scambio e sincerità verso se stessi e verso gli altri.

Per due ore i convenevoli formali, le espressioni del viso forzate, il tono di voce misurato, il silenzio per non disturbare, l’adeguamento del proprio livello di energia a quello degli altri per non ostacolarsi, l’attenzione costantemente rivolta all’esterno, saranno messi da parte per lasciar spazio al proprio sentire e alle necessità del momento.

Scopo di questi incontri è quello di trovare un ascolto profondo di sé, dandosi quel tipo di attenzione che troppo spesso viene a mancare durante la giornata, oltre alla possibilità di mettere a disposizione materiale di studio o tematiche che incuriosiscono.

Gli incontri inizieranno con suggestioni, proposte o brevi esercizi che attingono dal LMA (Laban Movement Analysis), Bartenieff, Body Mind Centering, Feldenkrais, ma che non vogliono essere una trasmissione di tecnica, solo un approccio morbido e attento al corpo.

Verrà poi lasciato spazio all’esplorazione individuale attraverso l’improvvisazione, le suggestioni personali e le proposte di tutti. Questo momento, libero da scopi coreografici o di ricerca spasmodica dell’originalità, vuole portare ad una presa di consapevolezza di ciò che già è presente, della ricchezza che ognuno possiede, ma che spesso ci si dimentica di ripercorrere e valorizzare.

In questa lezione non ci sono obblighi, solo la possibilità di comprendere qual’è il proprio desiderio e seguirlo.

  • lunedì
  • martedì
  • mercoledì
  • giovedì
  • venerdì
  • ORARI DEI CORSI DI Una Stanza per sé

  • Una stanza per sé
    10:00 - 12:00